I lavori di Walter Marin mirano a coinvolgere profondamente chi guarda, descrivendo la dimensione dell’anima, e spingendolo, per effetto catartico, a interrogarsi sulla sua vera essenza, e quindi a indagarsi per ritrovare nuove speranze. Volti e figure delineati con intenso lirismo emergono da sfondi sfumati come in una dimensione onirica. Marin presenta ritratti espressivi, psicologicamente approfonditi: i lineamenti si svelano in dettagliate connotazioni per poi sfumare in dissolvenze sul fondo. Un uso sapiente del chiaroscuro e delle sfumature insieme a sottili giochi di luce e di dissoluzione del segno, veicolano un’emotività coinvolgente, riscoprendo così l’inestimabile valore della persona.

About The Author