Susanna Nagy, essenziale ed ironica pittrice contemporanea, scherza con le forme della realtà fino a mutarle più volte rendendole essenziali, prima di renderle concrete attraverso i suoi dipinti. Un’artista dal carattere pittorico passionale e coinvolgente, che riesce nonostante lo stile minimalista e astratto, a trasmettere forti sensazioni, inducendo l’astante ad una riflessione costante. Le chiavi di lettura sono molteplici, diverse tra loro ma soprattutto complesse, per non deludere o sminuire l’intensità del significato dell’opera stessa. Le strutture cromatiche donano carattere alle composizioni, evidenziando ancora di più il talento espressivo dell’artista.

About The Author