Piero Ricci è un maestro d’arte la cui produzione artistica, variegata e diversificata, è ricca di contenuti e cultura. Tra sacro e profano, il concettualismo dei suoi lavori, trova la sua miglior traduzione in un linguaggio segnico dove il simbolo si erge a protagonista e dove l’interpretazione dello stesso, è un processo lungo e attento. L’astante trova dunque diversi spunti di interpretazione all’interno delle opere di Ricci, ed è per questo che il talento dell’artista è apprezzato al punto di creare un vero e proprio legame tra lui ed il pubblico. Le strutture cromatiche non sono mai uguali, così come i materiali; essi cambiano seguendo l’oscillare dello stato d’animo dell’artista.

About The Author