Ci troviamo di fronte a messaggi espressivi seducenti e di grande stimolo culturale: Maurizio Milletti realizza sculture dal notevole valore estetico, conosce in modo approfondito l’arte dello sbozzo della pietra da cui rivela volti o soggetti di rara bellezza. Con la sua scultura attinge a significati indicativi di una scelta ideale e rende la pietra una materia duttile che si piega alle esigenze della sua tecnica, come a quelle del suo racconto: e allora i soggetti acquistano rilievo e forma, luce e movimento. Costrutti plastici riferibili, in chiave estetica, alla personificazione di emblemi immaginifici: sculture dal messaggio contenutistico fuori dal tempo e dalla storia, portate a nostra conoscenza dall’essenzialità del titolo.

About The Author