Il mondo di Loria Orsato è popolato di simboli allegorici che comunicano assenza e trascendenza, esprimendo l’ansia dell’uomo che continua a interrogarsi sull’inquietante silenzio che circonda il mistero del vivere. Vetri decorati che appaiono come viaggi introspettivi all’interno della coscienza dell’artista che nei suoi quadri illustra il proprio mondo interiore. Ella dà vita a un mondo che coniuga fantastico e reale, una dimensione parallela caratterizzata da un’atmosfera di sospensione, in bilico tra una figuratività metafisica e una visionarietà surreale, da chi si dipana un universo di immagini enigmatiche che spingono a una riflessione sulla condizione esistenziale.

 

About The Author