Le opere di Giusy Perrone sono natura silenziosa, misteriosa, filtrati dalla sensibilità di un’artista che guarda il mondo non con gli occhi ma con il cuore. La sua pennellata morbida si fonda sostanzialmente sulla summa delle sensazioni provate, anche le più sottili, adagiate sulla tela sulla scorta di un disegno appena accennato, che serve solo ad indicare la traccia. Il resto lo fa il colore, assoluto protagonista delle sue tele. L’impaginato pittorico rivela tutta la potenza di un’arte rivolta a rappresentare l’interiorità delle cose. Paesaggi introspettivi dunque, che potremmo definire dell’Io e non mera descrizione della natura.

About The Author