Dalla materia acquisiscono sostanza creazioni ceramiche che superano la nostra normale concezione visiva riformando i presupposti fruitivi innati in ciascuno di noi: un’arte astratta e visionaria ricca di simboli e significati archetipici quella dell’artista Giulio Repulino. Egli da anni porta avanti una ricerca innovativa elevando questo materiale a opera d’arte contemporanea. Le sue creazioni prendono vita da un’incredibile maestria tecnica, sospinte da una fantasia irrefrenabile. La sua tecnica esecutiva definisce gli spessori con perizia e sicurezza, con vigile attenzione all’avvicendarsi dei volumi, mostrando una conoscenza approfondita dei materiali e delle loro potenzialità volumetriche e visive.

About The Author