Una scultura dal sapore contemporaneo, di forte impatto visivo e cognitivo. Per Boldrini la scultura è uno strumento per esplorare l’Essere e le sue figure, Archetipi dell’umanità, rappresentano la vita, l’afflato verso una condizione superiore ed eterna dell’uomo. Libertà espressiva fatta di segni e simboli, che irradia forza ed emozioni che coinvolgono e catturano lo spettatore. Di quest’opera bella, maestosa, si apprezza la perizia manuale, lo studio e la calibrazione dei materiali, l’effetto di leggerezza e dinamicità. Queste sculture propongono, in maniera finissima e geniale la rarefatta astrazione e la sintesi della forma. Un modo di operare e manipolare la materia, certamente creativo e originale.

About The Author