I lavori di Francesco Lombardo si declinano in opere dense di significato, coniugando sfondi astratti che sottolineano la figura. I soggetti si incontrano sulla tela a creare astrazioni: il segno è deciso e nitido, e riempie la superficie facendosi veicolo del sentimento che anima e guida la mano del pittore. Lo stile lineare di Lombardo ci trasla in una dimensione onirica, spesso metaforica della vita e degli accadimenti umani. Una pittura minimalista, che nasce spontanea sul supporto ma allo stesso tempo: la misura del colore viene circoscritta in una linea mentale al centro della quale spicca il soggetto rappresentato con abilità tecnica e pathos emotivo.

About The Author