Il misticismo di Enza Sireci è intenso e forte, ed è per questo che la sua produzione artistica dove l’elemento sacro è praticamente quasi sempre ricorrente, è fortemente emozionante, spiccatamente autentica. I colori sono brillanti, i toni dell’azzurro e del blu si susseguono su piani diversi creando una serie di liveli cromatici che intensificano il pathos del dipinto stesso e mettono in risalto il talento tecnico dell’artista, in grado attraverso il colore di mettere a nudo ogni sensazione che lei stessa voglia trasmettere all’astante. Il soggetto sacro diventa così alla portata di tutti, e si contrappone con gentilezza all’avanguardia alle volte forzata che affligge il panorama pittorico contemporaneo.

About The Author