Daniela Delle Fratte propone un’interpretazione soggettiva della natura e della mente, dei luoghi della memoria strutturati con un ottimo disegno compositivo, con accurata definizione cromatica, nella realizzazione originale di questo lavoro l’eco naturalistica nella scelta iconografica di potente e delicata suggestione riflessiva. Le sue opere pittoriche sono memorie di paesaggio, di porte su un mondo iconico e sublime che sono spunto per una personale riflessione. Una pittura della memoria, che diviene sguardo emotivo quindi e al contempo linguaggio espressivo. Quella di Daniela Delle Fratte è una pittura forte e tenera come la sua identità personale.

About The Author