Le composizioni scultoree di Daniela Bartolini sono frutto di un’ispirazione che ella coglie in tronchi formati dalla Natura. L’artista quasi si mette in secondo piano e fa diventare autori dell’opera il vento, il sole, la pioggia: a lei il compito di rivelare i significati sottesi a tronchi di ulivo che diventano qui object trouve di rara bellezza. Sono opere portatrici di suadenti valori spirituali. Daniela intesse un dialogo simbiotico e magico con i suoi rami e con la loro corteccia che sublima in opere d’arte che parlano al fruitore il linguaggio della sua anima. Frammenti tratti dalla Natura che è madre e maestra e la guida in un percorso di rivelazione e salvezza dai mali del nostro tempo.

About The Author