Dal figurativo all’astratto passando per il surreale simbolico: così potremmo riassumere la ricerca artistica della pittrice Caterina Matteucci. Il ricorso alla tecnica mista permette all’artista di conferire plasticità ai suoi lavori, che non sono solo un incontro di segno e colore, ma accolgono anche frammenti di momenti e memorie racchiuse in dettagli, particolari misteriosi nascosti nella trama del dipinto. Matteucci condivide con sincerità e con un pizzico di mistero il proprio vissuto con l’osservatore, in un viaggio attraverso esperienze capaci di accomunare le anime in cerca di verità autentiche.

About The Author