Roberto Papini

Roberto Papini

Nessuno ha bisogno della filosofia per riflettere su una cosa qualsiasi: si crede di concedere molto alla filosofia facendone l'arte della riflessione ma, al contrario, le si sottrae tutto, perché né i...
seth and artists friends

Seth Siegelaub

Quando il primo mercante di arte concettuale Seth Siegelaub aprì la sua galleria a New York nel 1964, la congiuntura economica e il terreno culturale erano più che favorevoli. Gli Stati Uniti si trovavano...
kelly-american-in-paris

Un americano a Parigi

Quale filo rosso, quale segno creativo comune scorre fra i nomi di Henri de Toulouse-Lautrec, Vincent Van Gogh, Akira Kurosawa e Vincente Minnelli? Che cosa può apparentare i loro diversi esiti artistici,...
news_100311_bellarte_600x450

Archetipi di junghiana memoria

Strano il linguaggio della commedia dell’arte: un linguaggio teatrale e mimico dove la parola conta assai meno della figura, della maschera, del gesto. Un luogo dove si agitano movimenti Because face:...
Arturo_Schwarz

Arturo Schwarz

La prima donna nacque dal soffio del divino, l’uomo no. Lo storico del Movimento Surrealista non ha peli sulla lingua. Spiega cosa è l’arte, avverte che la donna non è un oggetto e che l’etica non...