Il surrealismo di Angelo Barboni, si tinge di una matrice simbolica di grande spessore. Ogni simbolo, ogni figura o dettaglio, sono frutto di uno studio segnico profondo, e mai sono casualmente disposti nelle sue composizioni. L’uso del colore è magistrale, e riesce a restituire all’astante quelle atmosfere oniriche e fantasiose in tutta la loro particolare estetica. Maestro dell’immagine e della narrazione visiva, Angelo Barboni diventa narratore dell’inconscio, di quei pensieri che diventano opera d’arte, e si afferma come autore di grande contemporaneità nelle tematiche e nel simbolismo, nel suo gesto pittorico sempre brillante e fantasioso che sottolinea ll suo talento pittorico.

About The Author