Andrea Bellino è uno di quegli artisti che riesce a fare della propria produzune artistica, una vera esprerienza culturale e sensoriale; mescolando i colori con apparente indecisione e disordine, crea uno schema cromatico di suggestiva bellezza che ben si adatta alla modernità dei suoi paesaggi, dove grattacieli e orizzonti urbani, creano de livelli estetici di grande spessore. Lo spatolato dona dinamismo ed energia alle sue composizioni, e attraverso uno spirito senza ombra di dubbio giovane, nello stile e nei contenuti, Bellino diventa poeta urbano, diventa clui che ribalta la canonicità dell’arte per fornderla quasi con la street art.

About The Author