L’opera informale è un’arte libera, fondata sull’essenza e non sull’apparenza, in cui il gesto, che precede la creazione vera e propria, diviene arte pura. Il gesto nell’arte di Alvaro Caponi, si concretizza in segno libero, essenziale, e veicola i sentimenti dell’artista sulla tela giungendo e suscitando emozioni a chi quest’opera la osserva. Ogni opera d’arte infatti, è una triangolazione spontanea fra l’opera, chi l’ha creata e chi alla fine ne fruisce. Si percepisce, in questo lavoro, tutta la potenza dell’arte informale. Diviene inizio di una possibilità dialogica fra Caponi e l’astante e regala interrogativi, possibilità di ricerca, occasioni di conoscenza.

About The Author